L’ALMA ‘ Scuola nel Mondo’ promuove, venerdì 24 maggio 2019, la XXII Edizione Musical dal titolo “Funiculi’ Funicula” con scenografie a cura della prof. Antonella Palmitessa.

Uno spettacolo denso di messaggi, valori, contenuti, performance:accoglienza, inclusione, integrazione, riscoperta delle radici e tradizioni. Uno spettacolo ricco di suoni e canti che si tramandano alle nuove generazioni.

Un tripudio di colori delle nostre terre Corale finale Funiculi Funicula’ 300 studenti dai 5 anni ai 18. Una esplosione di gioia. Il tutto per solidarietà, per quanti non hanno. XXII edizione Musical di Scuola nel Mondo -Teatro Curci – dodici Istituti scolastici in rete per la salvaguardia delle tradizioni 300 studenti per solidarietà, per chi poco ha!

“Scuola nel Mondo” www. scuolanelmondo.com “Alma” ha rafforzato negli anni la messa in rete degli organismi e degli enti scolastici delle due sponde Nord Sud, ha realizzato Progetti e laboratori didattici ‐ partendo dalle scuole – ma promossa anche tra gli adulti, le comunità e tutti i settori della società. Una sinergia tra Pubblico e Privato, tra Profit e Non Profit sostenuto da Regione Puglia, Comune di Barletta e la
collaborazione della rete di Istituti scolastici di Scuola nel Mondo.

Coordinamento e attuazione del Progetto “Scuola nel Mondo” attraverso il quale l’organismo ha promossoe attuato gemellaggi, scambi culturali, sostegno allo studio, assistenza e prevenzione sanitaria unitamente a progetti di sviluppo nei PVS. A.L.M.A. Onlus è un Organizzazione senza fine di lucro, nata nel 2003, riconosciuta ONG idonea dal MAE nel 2013, MAECI ‐ AICS Agenzia Italiana della Cooperazione allo Sviluppo 06.04.2016 ; Iscritta all’ Elenco Organizzazioni della Società Civile dal 2016 art.26 Lg 125 11.08.2004, opera nei Paesi del Sud del mondo implementando progetti e programmi di cooperazione allo sviluppo sostenibile. In Italia promuove e attua attività interculturali, di informazione, di educazione allo sviluppo…

Durante gli ultimi due anni, A.L.M.A. ha continuato a rafforzare la propria identità di organismo di cooperazione, operando con un approccio di partenariato sia a livello locale che a livello nazionale ed
internazionale, promuovendo e sostenendo in particolare progettualità relative al tema delle nuove cittadinanze, dell’auto‐sviluppo dei Paesi del Sud del Mondo, avendo particolare attenzione alla dimensione dell’educazione, della formazione e della promozione del ruolo della donna.

A.L.M.A, un’;organizzazione laica che si occupa di interventi sociali, sia sul territorio nazionale che internazionale, vuole riaffermare convinzioni ed orientamenti attraverso la ‘qualità’ del proprio lavoro:
sensibilizzare i cittadini del Nord circa i temi dello sviluppo, della cooperazione e della solidarietà internazionale; contribuire alla lotta contro la povertà e promuovere un maggiore partecipazione della cittadinanza.

ALMA ha adottato la nuova definizione di Educazione alla Cittadinanza Globale che, dopo il Summit alle Nazioni Unite di settembre 2015, è diventata il punto di riferimento interculturale “Cittadinanza globale si riferisce a un senso di appartenenza a una comunità più ampia e ad una comune umanità.

“Un cittadino del mondo: sa relazionarsi, decentrarsi ed è in grado di de‐colonizzare il suo modo di pensare, è in grado di muoversi dal locale all’universale sviluppando una dimensione olistica . Il cittadino del mondo sa cogliere l’interdipendenza e pensa in modo critico, sa immaginare e progettare ed agisce in modo responsabile per il bene comune”.

Il termine include interdipendenza politica, economica, sociale e culturale e interconnessione tra locale,
nazionale e globale.” Il ruolo dell’educazione è divenuto centrale per formare nei giovani e negli adulti gli strumenti critici necessari per diventare protagonisti della cittadinanza mondiale.

E’ esempio di una cooperazione fondata su principi di partecipazione, di collaborazione trasversale fra
attori diversi (Associazioni senza scopo di lucro, Enti Locali, Organizzazioni non governative, Cooperative sociali, Associazioni di categoria, Comunità religiose, Istituti scolastici, Aziende); una cooperazione
percepita come opportunità di apertura e arricchimento culturale e sociale, che permetterà di valorizzare le
esperienze, il linguaggio interculturale della comunicazione di scambio (i linguaggi dell’informazione), della
comunicazione d’uso (i linguaggi delle arti) della cultura multiculturale, laddove il ‘multiculturalismo’; non è
inteso come un’emergenza sociale da affrontare in termini di ordine pubblico, di tolleranza, di integrazione, quanto piuttosto in termini di messa in rete di saperi, culture, esperienze.

L’idea principale è stata quella di coinvolgere per lo più i ragazzi, scolarizzati e non, come motori di cambiamento, fornendo loro gli strumenti per promuovere la pace e la solidarietà tra i coetanei ‐ partendo dalle scuole – ma promossa anche tra gli adulti, le comunità e tutti i settori della società attraverso attività teatrali, musicali, canore.

Lavorando sul tema dell’istruzione, della sicurezza alimentare si sono riscontrati direttamente ed indirettamente miglioramenti nei settori educazione, lavoro, economia, dell’agricoltura, salute, nutrizione, ambiente, di genere in Italia e all’estero nei PvS.

9 scuole cittadine, in Rete e in collaborazione con l’ Associazione Alma Onlus un ❤️per l’Africa, che per 5 lunghi mesi, hanno lavorato alla realizzazione del Musical “Radici”, con particolare riferimento ad usi, costumi e tradizioni del sud Italia

Categories:

Tags:

Calendario
Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930