Posted by: | Posted on: Novembre 30, 2020

Cantiere intergenerazionale 2011

Calendario 2011: Incontro tra generazioni

Raccoglie ricette, filastrocche, giochi corredati da disegni e immagini. Il filo conduttore è la salute, attraverso la sana e corretta alimentazione e la semplicità dei sapori di un tempo come nelle ricette delle orecchiette, lo svago attraverso giochi facilmente replicabili o il racconto e la partecipazione alle feste locali tradizionali come le Feste Popolari.

Il calendario raccoglie le attività realizzate nell’ambito del Progetto Scuola nel Mondo 2010
Cantiere intergenerazionale Il futuro prossimo, il passato recente


Obiettivo di cooperazione internazionale di “Scuola nel Mondo” 2008/2010

Costruzione della Nursery School “S.ta Monica” una scuola primaria, dotata di refettorio, ambulatorio, servizi, serbatoi per l’acqua e l’avvio di un programma educativo/sanitario per sostenere bambini che vivono in situazione di esclusione sociale, al di fuori del sistema scolastico, privi di assistenza medica. Il sostegno include generi alimentari, sapone e detersivo, scarpe e coperte, assistenza sanitaria, alla famiglia sementi e zappe per la coltivazione. Tutti hanno uguale diritto ad essere liberi o liberati dalla penosa e umiliante condizione della povertà dell’analfabetismo e della malattia, le principali cause dei mali nei Paesi più poveri.

Posted by: | Posted on: Novembre 30, 2020

Acqua: dono di Dio e bene comune

Una campagna per il tempo di Pasqua promossa dalla Rete Interdiocesana Nuovi Stili di Vita

1) L’acqua è uno dei grandi doni della creazione, tramite i quali Dio dona la vita a tutte le sue creature. Non a caso, gran parte delle religioni dell’umanità vede in essa un segno della presenza del Mistero e un simbolo di purificazione e rinascita. Lo stesso tempo pasquale invita a vivere alla luce del Risorto, scoprendolo come “sorgente d’acqua che zampilla per la vita eterna” (Gv. 4, 14).

2) Noi stessi, come tanti altri esseri viventi, siamo fatti in gran parte d’acqua e dipendiamo dal suo continuo ciclo. L’acqua è quindi essenziale per la vita delle persone e l’accesso ad essa costituisce un “diritto universale inalienabile” (Compendio della Dottrina Sociale della Chiesa, n.485; cf. anche Caritas in Veritate n. 27).

3) “Il principio della destinazione universale dei beni si applica naturalmente anche all’acqua” (Compendio della Dottrina Sociale della Chiesa, n.484), ma la fruizione di tale diritto è preclusa a un gran numero di esseri umani, ponendo un grave problema di giustizia. Un quarto della popolazione del pianeta, infatti, non ha accesso ad una quantità minima di acqua pulita, mentre oltre 2,5 miliardi di persone non hanno accesso ai servizi igienico-sanitari di base, determinando anche la diffusione di gravi malattie endemiche.

4) La campagna “Acqua, dono di Dio e bene comune”, una proposta cristianaal di sopra di ogni schieramento politico e ideologico, è un invito ad adottare stili di vita e comportamenti che tutelino questo prezioso bene comune, garantendone la disponibilità per tutti. Proponiamo alle Chiese locali, la costruzione di percorsi pastorali, adatti al proprio territorio, che conducano i cristiani a riscoprire lo sguardo di Francesco, che chiamava l’acqua “sorella”, rinnovando così coerentemente le proprie pratiche.

Posted by: | Posted on: Novembre 30, 2020

Un albero per la vita

Progetto Garantire la sostenibilità ambientale – Obiettivo 7° del Millennio

Un albero, un cespuglio, una pianta da fiore affidate a ciascuna classe delle scuole partecipanti – 300 classi di 12 Istituti Scolastici – Consegna della Card Sostenitore Un albero per la vita

Testimonianze e riflessioni per promuovere la sostenibilità ambientale con contributi dal vivo: declamazione di testi poetici, lettura scenica di testi tratti da opere ambientalistiche, musiche eseguite dal vivo…

PROTAGONISTI NELLA LOTTA PER LA SALVAGUARDIA DEL CREATO

Un’occasione di impegno comune di sensibilizzazione per la realizzazione di un’etica globale per assicurare un futuro migliore al nostro pianeta e porre l’attenzione sul ruolo attivo che ciascuno di noi può svolgere nella battaglia contro i cambiamenti climatici. L’azione simbolica di Falsh-mob si inserisce nella più ampia Campagna Crea un clima di giustizia e corrisponde ad una tappa che fa riferimento, in particolar modo, al 7° Obiettivo del Millennio.


COOPERAZIONE INTERNAZIONALE:
E’ stato realizzato un grande orto con 1300 piante da frutta piantate intorno alla Nursery Santa Monica – Altopiano del monte Chaone – Malawi Africa Orientale – una scuola per 200 bambini realizzata dalla rete di “Scuola nel Mondo” in collaborazione con l’A.L.M.A. Onlus.




Crea un Clima di Giustizia
Campagna Internazionale promossa da
Ufficio Nazionale per i Problemi Sociali e
il Lavoro UFFICI DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA:
Ufficio Nazionale per la Cooperazione Missionaria tra le Chiese
ACLI, AGE, AGESCI, AIMC, APG XXIII, AZIONE CATTOLICA,CIMI,
CIPAX, CISL,COLDIRETTI, CTG, CVX, FESMI, LMS, MASCI,
MCL, MGS, MRC, UCID, UCIIM
FOCSIV – Volontari nel mondo

Posted by: | Posted on: Novembre 30, 2020

Bambini dal mondo 2012

Il calendario da tavolo per i bambini nel mondo,
qualcosa da condividere ogni giorno dell’anno,
da utilizzare a casa o in ufficio.

Ogni mese è un volto, un paese, un bambino,
che viveva in condizioni di difficoltà
e che ha visto migliorare la propria vita con l’intervento di Alma Onlus.
{gallery}sigplusgallery/calendario_2012{/gallery}
Il costo è di 5 euro per il calendario da tavolo. Il prezzo indicato è da intendersi come donazione consigliata.
I proventi saranno devoluti ai progetti contro la malnutrizione dei bambini in Malawi ed in Perù.

Le donazioni possono essere effettuate con versamento su c/c bancario IBAN IT41V0335901600100000004173 intestato a Alma Onlus, causale “Calendario bambini nel mondo”.

Posted by: | Posted on: Novembre 30, 2020

Food Security 2013

La campagna Food Security nasce per implementare i Progetti che ti portano in Africa.

Un dolce sorriso nel giorno della Santa Pasqua 2013.

Una speranza a chi meno ha e assicurare la formazione di figure informali da impegnare nella educazione alimentare – Food Security – a favore dei minori dell’area dell’ Altopiano del Monte Chaone in Malawi.

Un invito a visitare la nostra Bottega in etnico
presso la sede operativa via Nazareth, 4
per info: 328 2654400
e-mail: comunicazione@almaonlus.it

Posted by: | Posted on: Novembre 30, 2020

Terracotte di Puglia for Africa

Terracotte di Puglia: per trasformare un semplice gesto in un atto di solidarietà.

Contribuirai a realizzare progetti di sviluppo infantile nei Paesi in cui Alma onlus opera. Visita la Bottega di ALMA!

Posted by: | Posted on: Novembre 30, 2020

Diritto al cibo – Uovo solidale

ALMA promuove Uovo solidale per sostenere il progetto “Diritto al cibo” in Africa ed America Latina

ALMA promuove Uovo solidale per sostenere il progetto “Diritto al cibo” in Africa ed America Latina, assicurando accesso al cibo, accesso all’acqua, sviluppo rurale, micro-credito e assistenza sanitaria.

La sorpresa dentro c’è, è un simbolo, ma grande la troveranno le migliaia di persone che la Ong pugliese potrà aiutare anche grazie al vostro contributo. Le uova sono artigianali, 500g, prodotte e confezionate a mano dalla Pasticceria Gateau di Barletta, con cioccolato di prima qualità, al latte o fondente.

Si possono ritirare

– presso la Bottega ALMA in via Nazareth, 4

– ordinare via mail.alla segreteria comunicazione@almaonlus.it

– chiamando il 328 2654400 e/o 3478919172


Il contributo minimo è di € 15,00

Posted by: | Posted on: Novembre 30, 2020

Piccoli gesti

4 mila paia di scarpe donate all’Africa e alle comunità di accoglienza immigrati della Caritas

Un gesto concreto, donare scarpe a bambini ed adulti di paesi d’Africa dove un bene marginale rappresenta una risorsa preziosa.
L’ALMA Onlus ha organizzato la raccolta e l’invio di 4 mila paia di scarpe a Padre Eugenio Salmaso a Namandanje in Malawi. Un gran numeropresso la procura dei Padri Monfortani di Redona per:

– il Punto accoglienza clandestini di Valcamonica
– l’Associazione “Il Cortile di Nembro”
– la Caritas Diocesana di Bergamo
– il Patronato S.Vincenzo di Bergamo
– la Caritas presso l’oratorio di Redona – BG
– la Cooperativa Ruah (Laboratorio Triciclo)

Le immagini si riferiscono al trasporto e allo smistamento nel container destinato a Padre Eugenio Salmaso parroco di Namandanje in Malawi.

Posted by: | Posted on: Novembre 30, 2020

Un panettone vestito d’Africa

Promuovi lo sviluppo !
Insieme all’ALMA ONLUS sostieni Wali Zingo na lango!

Le borse dei panettoni solidali sono state cucite con stoffa africana da un’associazione di donne di Bouar, nella Repubblica Centrafricana: Wali Zingo na lango “Donna svegliati, rialzati”

L’associazione organizza programmi di alfabetizzazione e incontri di scambio su temi legati alla famiglia, alla salute, all’AIDS, all’alimentazione e alla puericultura. Wali zingo na lango è nata e lavora all‘interno della missione della Parrocchia di Fatima e raggruppa una trentina di donne e ragazze dei quartieri popolari di Bouar. Promuove anche piccole attività economiche, come il laboratorio di taglio e cucito. La realizzazione delle borse per la campagna “Un panettone vestito d´Africa” rientra in queste attività orientate allo sviluppo di competenze e alla ricerca di autonomia economica.

Promuovi lo sviluppo!

Insieme all’ALMA ONLUS sostieni Wali Zingo na lango